Echeion RSS
sabato, 19 agosto, 2017 4:14

Morta Margherita Hack, la “signora delle stelle”

margherita-hack-2Questa notte è morta, a Trieste, Margherita Hack, per problemi cardiaci che la tormentavano da diverso tempo. Aveva compiuto da pochi giorni, il 12 giugno, 91 anni. Nata a Firenze nel 1922, la Hack aveva trascorso la sua vita ad approfondire la conoscenza dell’astronomia, lavorando presso numerosi osservatori americani ed europei; è stata per lungo tempo membro dei gruppi di lavoro dell’ESA e della NASA. In Italia, con un’intensa opera di promozione ha ottenuto che la comunità astronomica italiana espandesse la sua attività nell’utilizzo di vari satelliti giungendo ad un livello di rinomanza internazionale.

Tuttavia, non ha mai ritenuto che il lavoro di ricerca scientifica si potesse disgiungere dall’attività politica ed attivistica: dal 2002 era Presidente onorario dell’Unione degli Atei e degli Agnostici Razionalisti; nel 2005 si era iscritta all’Associazione Luca Coscioni per la libertà di ricerca scientifica. In passato è stata iscritta al Partito Radicale Transnazionale. Ha partecipato a tutte le ultime tornate elettorali, rientrando nelle liste del Partito dei Comunisti Italiani, della Federazione della Sinistra e infine, alle ultime elezioni politiche, del partito Democrazia Atea. Tra le sue battaglie, ricordiamo quelle a favore del vegetarianesimo, dell’eutanasia come diritto, del testamento biologico e delle nozze gay.

Ti è piaciuto? Condividilo con i tuoi amici

Condividi

I Topic trattati

Che cosa ne pensi?