Echeion RSS
sabato, 19 agosto, 2017 10:53

The sun’s out, espadrillas on!

chanel-espradillasFinalmente è arrivata la bella stagione ed è tempo di sfoggiare le scarpe più in voga del periodo: colorate, a righe o a pois quest’anno ritornano trionfanti le espadrillas, ormai famose in tutto il mondo. Un tempo erano usate dai contadini, ora le espadrillas sono simbolo di “vacanza”; rivisitate dai brand low cost e non in versioni davvero accattivanti, sia per lei che per lui.

Le Espadrillas, conosciute anche come Alpargatas, provengono dai Pirenei e normalmente sono scarpe basse caratterizzate da una tela di cotone o di un tessuto più pregiato e una suola flessibile in corda di iuta, tratto distintivo della calzatura.

Per la loro praticità e comodità, sono state proposte da Chanel in collezioni passate; quest’anno hanno sfilato sulla passerella di Valentino in versione di pizzo colorato, in tela camouflage, in pelle con ricamo macramè o le espadrillas-sandalo in pelle, decorate con inserti di metallo.

Alla forma originale flat si sono affiancate nelle ultime collezioni, modelli come sandali e dècolletès con zeppa molto alta la cui caratteristica comune con le classiche espadrillas resta la para realizzata in corda intrecciata. Dolce & Gabbana ha realizzato le espadrillas con zeppe a cui sono state applicate sulla punta dettagli gioiello; Burberry punta sul modello con para alta in versione sling back con listino dietro il tallone, in tela check più classica o a tinta unita con fiocco sulla punta.

stella-mccartney-espadrillas-Ricercate con punta in pelle, sono le proposte di Fendi e Yves Saint Laurent, mentre più morbide dalla vestibilità comfortable, il modello di Marc by Marc Jacobs. Stella McCartney punta sul color avorio con dettagli trasparenti, Missoni lancia sul mercato una collezione dai dettagli ricamati, colorati, simili alle lavorazioni all’uncinetto.

Il marchio Manebì, specializzato nella fabbricazione di espadrillas, offre una vastissima scelta che varia dal tessuto al pellame: fantasie etniche, animalier, tessuti dai lavaggi particolari, suede decorato con applicazioni, monocolor; è la scarpa che più si presta alle varie occasioni della quotidianità, in spiaggia o in città non vi è differenza.

La semplicità delle forma e la leggerezza del materiale rende questa scarpa un vero e proprio sinonimo di stile: con outfit un po’ più sofisticati o informali, le espadrillas non sfigurano mai.

Federica Rausa

Ti è piaciuto? Condividilo con i tuoi amici

Condividi

I Topic trattati

Che cosa ne pensi?