Echeion RSS
sabato, 19 agosto, 2017 10:30

Live the Virtual Experience

lve-medal-shieldAvete mai sognato di scalare l’Everest, partecipare alla maratona di New York o, perché no, essere un valoroso Mirmidone accanto all’eroe greco Achille? Oggi tutto ciò può diventare realtà grazie alla tecnologia e all’impegno di una giovane sturtup, Medal Shield che lavora nel campo della simulazione, serious game, training e realtà virtuale e che ha ideato un formidabile progetto che lascerà senza fiato voi amanti dei videogames: Live the Virtual Experience (LVE)! Un format che veste i panni di macchina del tempo, LVE utilizza una tecnologia software per creare formidabili scenari di ogni epoca che potranno essere esplorati grazie ad un hardware innovativo e sofisticato.

L’idea è quella di allargare questo progetto a livello nazionale coinvolgendo anche scuole, musei e aziende, creando delle vere e proprie arene virtuali munite di tutti gli strumenti necessari per realizzare a basso costo esperienze di vita diversamente impossibili. Come far diventare questa idea una realtà? Grazie alla collaborazione con la piattaforma Eppela  a Roma si realizzerà il primo Trial mondiale dell’arena LVE a scopo dimostrativo ma soprattutto per raccogliere pareri ed eventuali miglioramenti da apportare da parte dei supporter.

medal-shield-lveQuindi l’appuntamento è dal 31 Ottobre al 3 Novembre al Lucca Comics and Games che servirà per entrare in contatto con il Team e per avere informazioni più dettagliate sul progetto; 13, 14 e 15 Dicembre a Roma presso il “Vigamus”, museo del videogame, il primo Trial mondiale dell’arena Live the Virtuale Experience ed a fine Dicembre ci sarà finalmente il lancio ufficiale di quest’ultima, ma la città è ancora un segreto e toccherà a voi scoprirlo partecipando a questi eventi che sono la dimostrazione tangibile di come l’impegno e la passione con l’aiuto della tecnologia possono portare alla creazione di straordinari apparecchi come questi.

Ma l’ingrediente principale per rendere perfetta questa ricetta siete voi appassionati, il vostro parere e la vostra partecipazione, poiché vostre sono le emozioni e le sensazioni e non delle macchine. Per saperne di più inviate una mail a info@medalshield.com oppure visitate il sito www.medalshield.com e www.livethevirtualexperience.com. Quindi ragazzi lasciatevi trasportare da questa nuova esperienza e buon viaggio (virtuale)!

Ti è piaciuto? Condividilo con i tuoi amici

Condividi

Che cosa ne pensi?