Echeion RSS
sabato, 21 gennaio, 2017 4:40

Vacanze low cost e con smartphone

vacanza-con-lo-smartphone

L’estate è ormai iniziata da un pezzo. C’è chi ha già consumato una parte delle proprie ferie chi invece preferisce fare “tutta una tirata” ad agosto. Anche le scuole sono ormai giunte al termine; in questa settimana si consumerà l’ultimo rush degli orali di maturità e esami universitari.

Forse alcuni fino a che non sistemeranno le proprie cose lavorative o di studio non ne vorrebbe sentir parlare ma…è tempo di organizzare le vacanze!

Certo, il momento economico non è dei migliori ma con qualche accorgimento, anche grazie a portali e applicazioni, è possibile programmare una vacanza alla portata delle proprie tasche e dei gusti.

Come sempre ci sono le Smartbox, più per un regalo che per organizzare una vacanza, che a seconda del prezzo è possibile avere un’ampia scelta sia per le mete sia per le attività. Sul lato “esperienze” un’ottima alternativa è anche Groupon.

Per prenotare gli alberghi una soluzione sempre validissima è booking.com ma attenzione, in alcuni casi se magari contattate direttamente gli alberghi o i villaggi turistici potreste avere la sorpresa di pagare meno (si parla di 10-20 euro).

In questi giorni inoltre compagnie aeree e ferroviarie(vi abbiamo già spiegato i segreti del volare low cost)grazie ai loro programmi di fidelizzazione offrono sconti e agevolazioni soprattutto ai giovanissimi. Inoltre se avete bisogno di cercare e prenotare aerei, treni e bus insieme ci sono portali che ti permettono di pianificare il tutto come GoEuro che pianifica anche l’autonoleggio.

Non dimentichiamoci, infine, delle possibilità che offre la sharing economy nel settore vacanze. C’è Airbnb che permette di prenotare stanze in case di proprietà, Couchsurfing per ospitare o essere ospitati, Sailsquare per le vacanze in barca. Se volete spostarvi in macchina, invece, c’è BlaBlaCar, che permette di condividere l’auto e le relative spese di viaggio.

Le possibilità sono infinite e per tutte le tasche, basta solo armarsi di un pc o smartphone e qualche soldino.

Giovanni Scicli

Ti è piaciuto? Condividilo con i tuoi amici

Condividi

I Topic trattati

Che cosa ne pensi?