Alfonso Signorini racconta a Maurizio Costanzo di essere stato raggirato

Alfonso Signorini racconta a Maurizio Costanzo di essere stato raggirato

Nelle ultime settimane non si è parlato d’altro che del fidanzamento di Pamela Prati e del matrimonio che si dovrebbe tenere la prossima settimana.

Un matrimonio che molti pensano sia stato inventato di sana pianta, anche perché nessuno ha mai visto il futuro marito, di cui si sa soltanto che si chiama Marco Caltagirone e farebbe l’imprenditore.

Ma perché Pamela ha inventato tutto? Farsi pubblicità? È impazzita?

Un’ipotesi potrebbe essere che lei stessa è stata vittima di un raggiro, ed è l’ipotesi per cui propende Alfonso Signorini, come lui stesso ha spiegato in un’intervista a Maurizio Costanzo.

Ospite al Maurizio Costanzo Show ha raccontato di essere stato una “Pamela Prati”: “L’aitante giovane che aveva conquistato il mio cuore si chiamava Lorenzo Coppi – ha spiegato nella puntata che andrà in onda giovedì 2 maggio – Anche io sono stato ‘Pamela Prati’. Diceva di vivere e lavorare ad Haiti. Io mi sono lasciato andare. Ho abbandonato le mie difese. In un secondo momento, quando ero disposto a raggiungerlo, lo volevo vedere, sul mio Facebook arriva il messaggio di tale Donna Pamela… che oggi è la manager della Prati. Cerco Lorenzo e lei mi fa parlare con lui ma era una voce da donna. Ci sono cascato anche io. E lo dico a malincuore”.

In buona sostanza, secondo la testimonianza di Signorini, le due manager della Prati organizzerebbero ormai da anni tranelli di questo tipo, anche se non si capisce quale sia lo scopo. ffffffff

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *